L'Enciclopedia del Calcio Mondiale

Aland

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

 

ÅLAND

 

Le Isole Åland sono situate fra la Svezia – di cui si parla la lingua – e la Finlandia, da cui dipendono amministrativamente. Il piccolo arcipelago, il cui nome significa “terra delle acque”, è composto da oltre 6.000 isole e isolotti, ma solo una sessantina sono abitati. L’isola principale è Eckerö, dove sorge il capoluogo Mariehamn. Dopo secoli di dispute, le isole furono attribuite in via definitiva alla Finlandia nel 1921. Oggi godono di una vasta autonomia, hanno un parlamento e una bandiera propria e sono rappresentate nel Consiglio del Baltico.

Il calcio fu introdotto all’inizio del Novecento dalla Svezia e dalla vicina Finlandia. Attualmente le Isole Åland, dipendono dalla federazione finlandese, anche se possiedono una propria squadra nazionale.

 

 

LA FEDERAZIONE

 

La Ålands Fotbollförbund (ÅFF) organizza e gestisce il calcio nella “regione autonoma” delle Isole Åland. Essa vide la luce nel 1943 e ad oggi conta 11 club affiliati a livello senior, che militano in campionati di vari livelli, finlandesi e svedesi. In totale, nelle varie categorie sono attive una sessantina di squadre.

Dal punto di vista giuridico, la ÅFF non è affiliata né all’Uefa né alla Fifa, ma è una delle 12 associazioni calcistiche distrettuali della Suomen Palloliitto, in cui è suddivisa l’organizzazione del calcio finlandese a livello locale e di categorie minori.

Le squadre delle Isole Åland militano nei campionati di varie categorie e nelle altre competizioni, sia finlandesi che svedesi.

Inoltre, nelle Isole Åland si disputa un campionato locale aperto a tutti i club senior delle isole. Il torneo è relativamente antico e vide la luce nel 1933 e, salvo brevi interruzioni, è arrivato fino ai mostri giorni.

Il campionato ha avuto come protagonista egemone l’IFK Marieham, il cui predominio è rimasto pressoché ininterrotto fino ai nostri giorni.

Dal 1943 è attiva anche la Coppa delle Åland (Ålandscupen), seconda competizione per importanza delle Isole Åland, che si tiene in genere da gennaio a marzo di ogni anno.

In particolare, oltre allo Åland United (calcio femminile), i club maschili affiliati alla ÅFF sono: Eckerö IK, FC Aland, Hammarlands IK, IF Finströms Kamraterna, IF Fram, IF Östernäskamraterna, IFK Mariehamn, Jomala IK, Lemlands IF, Sunds IF.

La squadra femminile dello Åland United milita nella Naisten Liga (prima divisione femminile finlandese). Nel 2009 lo Åland United ha vinto il titolo nazionale e nella stagione 2010/11 ha partecipato alla Uefa Women’s Champions League.

A livello senior i calciatori tesserati sono circa un migliaio. I giocatori più promettenti riescono a trovare spazio nei club finnici, come ad esempio Anders Eriksson che in passato militò nel Rovaniemi Palloseura e nella Nazionale finlandese degli anni Novanta.

Fra gli altri giocatori delle Isole Åland che si sono distinti, troviamo: Jani Lyyski, forte difensore cresciuto nelle giovanili dell’IFK Mariehamn ed emigrato quindi in Finlandia al Vaasan Palloseura e in Svezia al Djurgårdens IF; il centrocampista offensivo Daniel Sjölund, che indossò per ben 37 volte la maglia della Nazionale della Finlandia, del West Ham e del Liverpool nel primo decennio degli anni Duemila; Tommy Wirtanen, veloce ala dell’IFK Mariehmn, prezioso artefice del titolo di campione di Finlandia del 2016. Va ricordata infine la attaccante Annica Sjölund dello Åland United, inamovibile titolare della Nazionale femminile dal 2006 al 2014.

Nelle Isole Åland il calcio è diffuso anche a livello amatoriale. Esistono molte squadre composte da giocatori non tesserati ufficialmente, che rappresentano i villaggi o che sono impegnate in tornei “aziendali”.

La federazione di Åland organizza anche piccoli campionati giovanili (Poolspel’) riservati a varie fasce di età, attualmente dai 6 ai 12 anni.

Nelle isole Åland è anche attiva un’associazione arbitri ufficiale (Ålands Fotbolldomare).

 

 

I CLUB

 

L’IFK Mariehamn è il club più famoso e titolato del calcio delle Isole Åland. La squadra compete oggi regolarmente nel campionato di vertice finlandese (Veikkausliiga). Attualmente l’IFK Mariehamnè allenato dall’ex attaccante finlandese Peter Lundberg.

Al momento della sua fondazione, avvenuta nel 1919, l’IFK Mariehamn non disponeva di un dipartimento calcistico. Il calcio fu infatti introdotto nel club a metà degli anni Trenta.

Nei primi tempi la squadra partecipava principalmente ai tornei locali organizzati nelle Isole Åland e solo sporadicamente incontrava altre squadre svedesi o finlandesi. L’IFK Mariehamn entrò a far parte delle leghe del campionato finlandese solo a partire dal 1945.

Fino agli anni Settanta, l’IFK Mariehamn militò principalmente nei campionati finlandesi di terza e quarta divisione. L’andamento della squadra ebbe una svolta nel 1975 con la promozione in seconda divisione (Kakkonen) e nel 1976, quando il club raggiunse per la prima volta la prima divisione (Ykkönen) contro tutti i pronostici.

La permanenza nella Ykkönen, tuttavia, durò solo due anni. In seguito la squadra si assestò nella Kakkonen fino al 2003, quando l’IFK Mariehamn terminò la stagione al secondo posto conquistando la promozione nella Ykkönen. Ma fu la stagione 2004 a consacrare ai vertici del calcio finlandese la squadra regina delle Isole Åland. Con un altro fantastico secondo posto, che consentì di disputare il vittorioso spareggio contro il Jazz Pori, l’IFK Mariehamn ottenne una clamorosa promozione nella Veikkausliiga, un risultato assolutamente impensabile solo pochi anni prima.

La stagione 2005 fu di assestamento e l’IFK Mariehamn terminò al dodicesimo posto in classifica. Seguirono anni di andamento altalenante, in cui la squadra si classificò dal 4° (2009) al 12° posto (2008 e 2010). Da quel momento iniziò un’ascesa costante che portò addirittura l’IFK Mariehamn alla conquista del titolo nazionale finlandese, a testimonianza dell’elevata qualità di gioco raggiunta nelle Isole Åland. Il 23 ottobre 2016, infatti, sconfiggendo l’FC Ilves per 2-1, il club divenne campione di Finlandia, acquisendo il diritto a partecipare ai preliminari della competizione continentale più prestigiosa, la Uefa Champions League.

Oltre a disputare la Veikkausliiga, l’IFK Mariehamn prende parte ai tornei locali delle Isole Åland. Il club ha vinto la Ålandscupen (coppa delle Åland) oltre 40 volte, così come il campionato, lasciando ben poco alle avversarie. Nel 2008, l’IFK Mariehamn vinse la coppa e il campionato delle Åland, rispettivamente per l’undicesima e la quindicesima volta consecutive.

Nella stagione 2009, l’IFK Mariehamn divenne un club totalmente professionistico, entrando a pieno titolo nel novero delle società calcistiche più importanti della Finlandia. Nel 2015, infine, la squadra ha conquistato la sua prima Coppa di Finlandia.

 

L’FC Ålandè un club della cittadina di Sund(un migliaio di abitanti in tutto). Il club nacque nel 1992 dalla fusione fra lo storico IF Finströms Kamraterna (IFFK), fondato nel lontano 1933 e noto anche con il nome di IF Finströmskamraterna, ed il Sunds IF (SIF), che diedero vita al SIFFK. L’FCÅland acquisì lo status attuale nel 2012, quando l’ulteriore fusione fra il SIFFK e le squadre maschili dell’Hammarlands IK e dell’IFFram diede vita al nuovo FC Åland, che attualmente milita nella Kakkonen (terzo livello del calcio finlandese). L’IdrottsföreningenFram(IF Fram), fondato nel 1922, era stato uno dei primi sodalizi calcistici delle Isole Åland. Prima della nascita dell’FC Åland, l’Hammarlands IK militava nei campionati minori svedesi.

Nonostante le fusioni che hanno portato alla nascita dell’FC Åland, ciascun club ha conservato anche la propria identità.

 

In particolare, l’IF Finströms Kamraterna (IFFK), fino all’inizio degli anni Novanta disputava regolarmente il campionato finlandese di seconda divisione ed è sempre stato uno dei club più popolari e importanti delle Isole Åland. La squadra, che ha sede nella piccola cittadina di Finström, milita attualmente nella terza divisione finlandese.

 

L’IF Fram ha sede nella piccola cittadina di Saltvik e disputa gli incontri casalinghi al Rangsby Stadion. Questo club è l’unico ad aver lasciato il campionato finlandese per affiliarsi a quello svedese, in cui attualmente milita nelle divisioni minori (settimo/ottavo livello). Questo club fu tra i primi per nascita nelle IsoleÅland. Vie infatti la luce nel 1922. Attualmente, oltre al Calcio, nell’IF Fram si praticano anche altri sport come l’atletica leggera, lo sci, l’hockey e il ping pong.

 

Il Sunds IF partecipa al campionato svedese e milita a cavallo fra il quinto e il sesto livello.

 

Anche l’Eckerö IK milita nelle divisioni inferiori (attualmente il settimo livello) del campionato svedese.

 

Il Jomala IK(JIK) è una società calcistica che disputa il campionato finlandese di quarta divisione.

 

Il Lemlands Idrottsförening (o Lemlands IF) è una società con vari settori sportivi, dei quali il più importante è il Calcio. La squadra disputa il campionato svedese di settima divisione. Nelle giovanili di questo club ha militato l’attaccante finlandese Wilhelm Ingves, passato poi in all’IFK Mariehamn in Veikkausliiga.

La sezione calcistica femminile del Lemlands IF si fuse con l’IF Finströms Kamraterna nel 2004 dando vita allo Åland United. Il nuovo club disputa regolarmente la Naisten Liiga dal 2006. La giocatrice più famosa del Lemlands IF è Ing-Marie Holmberg, titolare della Nazionale finlandese in 21 occasioni negli anni Novanta.

 

 

LA NAZIONALE

 

La Nazionale delle Isole Åland (Ålands förbundslag i fotboll, in lingua svedese), oltre a disputare incontri amichevoli con vari club stranieri, come la Dinamo Mosca, o altre selezioni nazionali come quella della Lapponia, partecipa ai Giochi delle Isole (Island Games) fin dal 1989.

Le Åland hsnno ospitato questa manifestazione nel 1991 e nel 2009. La squadra ha conquistato una medaglia di argento (2009), due di bronzo (1989 e 1993) e due quarti posti (1991 e 2011).

L’esordio della Nazionale delle Åland risale al luglio 1985, quando la squadra affrontò la Lapponia sconfiggendola per 4-2. La vittoria più larga risale al 14 giugno 1986, quando le Åland sconfissero con un tennistico 6-2 a Visby (Gotland) la rappresentativa dell’isola di Bornholm (Danimarca). La peggiore sconfitta, invece, risale al 12 luglio 1989 e avvenne ad opera delle Isole Fær Øer (1-7).

I giocatori della Nazionale di Åland sono soprannominati “The Ålandish Islanders” (“Ålandska Öarna”, in svedese).

Come tenuta di gioco principale, la Nazionale delle Isole Aland indossa una maglia blu, dei calzoncini rossi e dei calzettoni gialli. La seconda tenuta di gioco è composta rispettivamente dai colori giallo-bianco-giallo, mentre la terza da verde-nero-nero.

Per giocare nella selezione nazionale delle Åland è necessario essere residenti nell’arcipelago da almeno un anno. Attualmente la squadra è allenata da due tecnici, Thomas Nordström e Per-Åke Eriksson.

Alle Isole Åland è attiva anche una squadra nazionale femminile, che nel 2011 ha conquistato la medaglia d’oro nel torneo di calcio dei Giochi delle Isole.

 

RIEPILOGO RISULTATI ÅLAND

AI GIOCHI DELLE ISOLE

ANNO

SEDE

Pos.

G

V

N

P

GF

GS

1989

Fær Øer

3

4

2

0

2

10

12

1991

Åland

4

4

2

0

2

3

3

1993

Isola di Wight

3

4

3

0

1

7

4

1995

Gibilterra

7

4

0

1

3

4

14

1997

Jersey

-

-

-

-

-

-

-

1999

Gotland

6

4

2

0

2

8

6

2001

Isola di Man

-

-

-

-

-

-

-

2003

Guernsey

-

-

-

-

-

-

-

2005

Shetland

7

5

2

0

3

6

10

2007

Rodi

7

4

2

0

2

7

6

2009

Åland

2

5

3

1

1

10

7

2011

Isola di Wight

4

4

1

1

2

8

11

2013

Bermuda

-

-

-

-

-

-

-

2015

Jersey

9

4

2

0

2

3

6

2017

Gotland

7

4

2

2

0

 

 

TOTALE

-

42

18

3

21

66

79

 

 

GLI STADI

 

Lo stadio principale è il Wiklöf Holding Arena (fino a poco tempo fa denominato Mariehamn Idrottspark), un impianto sportivo multifunzionale utilizzato in massima parte per gli incontri casalinghi dell’IFK Mariehamn. Lo stadio, inaugurato nel lontano 1932 ed ammodernato di recente, conta 1.635 posti. La presenza annuale media è notevole (circa 20.000 spettatori), considerato l’esiguo numero di abitanti delle Isole Åland (circa 25.000).

 

 

 

 

Privacy Policy